Corso di scrittura emozionale

Consiste in un’unica giornata, per un totale di sei ore. Ogni esercizio è preceduto da una dimostrazione pratica che stimola canali sensoriali -in particolare visivi e tattili – che consentono, poi, di scrivere guardando alle emozioni non più come a qualcosa di astratto, bensì di incredibilmente concreto, palpabile: le parole assumono il peso e la consistenza di chi le concatena rendendole vive, incancellabili.

  • La scala sensoriale: udire, ascoltare, percepire, sentire
  • Il proprio sentire
  • Il sentire dell’altro
  • La scrittura e i SEI sensi
  • La via per il sesto senso
  • Imparare a decifrare il non verbale
  • La sicurezza verbale data dall’autostima
  • Accoglimento delle parole
  • Lavorare sul proprio sentire
  • Lavorare sul sentire dell’altro

Commenti chiusi